Corso BIM, tecnici capaci e integrati nel processo attivo di progettazione, verifica, esecuzione e gestione della costruzione

Corso BIM

In collaborazione con l’associazione Alumni Poliba, l’ordine degli Architetti della provincia BAT, il Poliba ha organizzato la 2° edizione corso BIM (Building Information Modeling) su “Progettazione Integrata Multidisciplinare BIM Based”. In una apposita cerimonia, il Rettore ha consegnato ai partecipanti l’apposito attestato

Una apposita cerimonia, tenutasi, lunedì, 14 ottobre, nella sala delle videoconferenze del Poliba e la consegna dei relativi attestati, ha concluso la 2° edizione del corso BIM (Building Information Modeling).
Il corso di specializzazione, dal titolo, “Progettazione Integrata Multidisciplinare BIM Based” ha visto la partecipazione di dieci allievi, tra studenti, laureati, professionisti di settore. 

La consegna dell’attestato da parte del Rettore Francesco Cupertino.

Il corso, con l’obiettivo di formare tecnici capaci di essere integrati nel processo attivo di progettazione, verifica, esecuzione e gestione della costruzione, è stato organizzato dal Poliba, in collaborazione con l’associazione Alumni Poliba e l’ordine degli Architetti della provincia BAT. Articolato in 3 moduli (architettonico, strutturale ed impiantistico) il corso ha avuto inizio nel mese di gennaio e si è concluso a luglio 2020.

Alla cerimonia di consegna degli attestati  sono intervenuti il Rettore, prof. Francesco Cupertino, il pro Rettore prof.ssa Loredana Ficarelli, Responsabile Scientifico del Corso, l’ing. Mariarita Costanza, Presidente dell’Associazione Alumni del Politecnico di Bari, i docenti e gli allievi che hanno tratteggiato la propria esperienza. Questi sono: Caterina Anelli – Rutigliano, architetto; Valentina Spataro – Taranto, architetto; Claudia Tinti – Monopoli, architetto; Francesca Araldo – Bari, studentessa architettura; Elena Cartellino – Taranto, studentessa; Gianfranco Lamanna – Monopoli, studente; Onofrio Ferrara – Bari, ingegnere; Natalia Iannone – Corato, ingegnere; Giuseppe Mastrandrea – Bari, ingegnere; Lorenzo Maiorano – Bari, ingegnere.

Da tempo assistiamo ad una profonda trasformazione dei processi di progettazione costruzione e gestione dell’ambiente costruito – ha detto la responsabile scientifica del corso BIM, prof. Loredana Ficarelli. Il Building Information Modelling (BIM), è elemento fondamentale per questo cambiamento, non solo nella prospettiva della tecnologia digitale, ma soprattutto in relazione ad un profondo cambiamento di tipo culturale.

Ancora nessun commento

I commenti sono disabilitati